Le migliori cuffie Bluetooth per l’ufficio e lo smart working

Le migliori cuffie Bluetooth per l’ufficio e lo smart working

migliori-cuffie-bluetooth-uomo-ascolta-musica

Avere un paio delle migliori cuffie Bluetooth è un must have per chiunque lavori in uno spazio di co-working oppure in smart working, da casa o in giro per il mondo. Che sia fare una video call con i propri colleghi o ascoltare un podcast o la propria playlist musicale senza alcun tipo di distrazione, un buon paio di cuffie Bluetooth è un accessorio del quale non si può più fare a meno. Per questo motivo, investire in un paio di cuffie di qualità è senza alcun dubbio una scelta intelligente che può aiutare produttività e serenità durante le proprie giornate lavorative.

Table of Contents

    Migliori cuffie Bluetooth: uno strumento da non sottovalutare

    Se si passa molto tempo a lavorare fuori casa, è una buona idea investire in un paio delle migliori cuffie Bluetooth sul mercato. Quest’ultime sono ormai uno strumento fondamentale per coloro che lavorano in remoto o in ambienti open space in quanto consentono di eliminare eventuali distrazioni in background e concentrarsi sul proprio lavoro.

    Ideali per lo smart working

    Lo smart working è infatti ormai una realtà per molti lavoratori che ha cambiato radicalmente il panorama occupazionale. Per attuarlo al meglio però si deve essere dotati di strumenti altrettanto “smart”. Ecco dunque che accanto al tradizionale portatile ed al proprio smartphone risulta necessario anche un paio di cuffie che ci supportino durante le nostre giornate lavorative, isolandoci dai rumori esterni tipici degli ambienti del lavoratore smart, ovvero treni, aeroporti e spazi di co-working, grazie a modelli che aiutano a concentrarsi, ricevere chiamate ed effettuare call anche nel caos più completo.

    Open space: collaborazione ma anche distrazione

    Anche se di questi tempi c’è una maggiore distanza tra le persone, molti dei rumori che senti sembrano sempre troppo vicini, soprattutto quando ci si trova a lavorare in uffici open space. A volte sembra impossibile lavorare e concludere qualcosa finché il collega accanto non terminerà la sua rumorosa conversazione telefonica, o finché altri colleghi non la smetteranno di commentare la serie TV del momento. O finché non riuscirai a evitare un’altra mezza dozzina di distrazioni.

    I vantaggi degli open space sono evidenti (collaborazione, spirito di gruppo e dinamismo), ma lo sono anche gli svantaggi. Una ricerca del 2018, pubblicata sul Journal of Environmental Psychology, ha rivelato che il rumore, incluse le conversazioni dei colleghi, disturba chi lavora negli open space. Ciò comporta un aumento dello stress dei dipendenti e una diminuzione della loro capacità di collaborare.

    Naturalmente la maggior parte delle persone non può scegliere l’organizzazione del proprio ufficio. Tuttavia ognuno di noi può scegliere come lavorare al suo interno. Il segreto per essere produttivi in uno spazio open space è rimanere concentrati, in particolare riducendo al minimo le interruzioni quando si passa da un’attività all’altra. Nel riuscire in questo lo strumento che non deve mai mancare è un paio di migliori cuffie Bluetooth che permetta di isolare dai rumori circostanti.

    La musica: nutrimento della produttività

    Un buon paio delle migliori cuffie Bluetooth permette inoltre di “distrarsi” durante il lavoro, alleggerendo lo stress e la fatica grazie all’ascolto di musica, ma anche migliorando le performance lavorative. Infatti, secondo una ricerca condotta per il sito web per l’impiego Totaljobs.com, il 79% delle persone ritiene di lavorare in maniera più efficace quando ascolta la musica, indipendentemente dall’età, dall’occupazione, dal luogo e dai gusti o abitudini personali, mentre il 59% afferma che ascoltare musica al lavoro migliora il proprio benessere mentale.

    La ricerca ha rilevato che quasi tutti (il 99%) coloro che lavorano in spazi open space migliorerebbero la propria produttività ascoltando musica, mentre più della metà (il 59%) delle persone afferma che la musica al lavoro aumenta il proprio benessere psicologico migliorando l’umore.

    Appare dunque evidente che nella maggior parte dei luoghi di lavoro, che sia l’ufficio di casa, la hall di un aeroporto o l’open space della propria azienda, l’utilizzo di un paio tra le migliori cuffie Bluetooth è imprescindibile per poter lavorare in tranquillità e senza distrazioni.

    Vademecum per l’acquisto

    Dopo aver compreso l’importanza dell’utilizzo delle cuffie Bluetooth durante il proprio lavoro, ora bisogna capire quali sono le caratteristiche principali che vanno prese in considerazione quando se ne acquista un paio. Analizziamo quindi ciò che bisogna considerare in termini di funzionalità, senza tralasciare però anche l’aspetto ed il design di questi prodotti, in modo da poter decidere quale sia la soluzione migliore per ognuno di voi. E se credete che l’unica caratteristica che deve avere un paio tra le migliori cuffie Bluetooth per il lavoro sia esclusivamente avere un ottimo suono, mi spiace dirvelo, ma siete fuori strada. I fattori di cui tenere conto sono tantissimi.

    Cancellazione attiva del rumore

    Nate per diffondere suoni nelle nostre orecchie, oggi le cuffie operano anche al contrario, “annullando” i rumori che ci circondano. Il merito è della cancellazione attiva del rumore (ANC): dei microfoni analizzano il suono di fondo e lo inviano a un algoritmo che crea un segnale uguale e contrario che lo annulla.

    Questa tecnologia permette alle cuffie di isolarci in maniera sufficiente dai rumori di sottofondo dell’ufficio o di ciò che ci circonda, dandoci la possibilità di concentrarci e lavorare in maniera più produttiva. La cancellazione attiva del rumore è quindi una caratteristica essenziale che tutte le migliori cuffie Bluetooth per l’ufficio e lo smart working dovrebbero avere.

    Microfono

    Le migliori cuffie Bluetooth per lavorare in ufficio o da casa dovranno avere anche un microfono integrato in grado di catturare un audio limpido e senza interruzioni, in modo che durante riunioni e chiamate di lavoro il nostro interlocutore possa sentirci in maniera chiara e precisa, senza alcuna interferenza da parte dei rumori che ci circondano.

    Batteria

    Una caratteristica da non sottovalutare è anche la durata della batteria delle cuffie Bluetooth che stiamo per acquistare. Per poterci supportare durante le nostre giornate di lavoro e durante gli spostamenti che si affrontano durante la settimana, le nostre cuffie dovranno avere una batteria dell’elevata durata. Come smartphone e laptop, anche le migliori cuffie Bluetooth sono ormai dotate di batterie super capienti che si ricaricano in fretta. Tuttavia, avere un’ora di autonomia in più durante una frenetica e intensa giornata di lavoro significa non doversi preoccuparsi di ricaricare il proprio paio di cuffie, con la conseguenza di avere una cosa in meno a cui pensare, lavorando in maniera più serena ed efficiente, senza stress o pause indesiderate.

    Altre caratteristiche

    Ulteriore caratteristica da tenere in considerazione nell’acquisto di un paio tra le migliori cuffie Bluetooth in circolazione è l’associazione Bluetooth Multipoint, che consente di connettersi contemporaneamente a più dispositivi e passare velocemente da un dispositivo all’altro.

    Inoltre, un paio di cuffie da utilizzare durante le ore di lavoro dovrebbero offrire una qualità del suono e un comfort di prim’ordine poiché verranno indossate per ore e ore.

    La nostra selezione delle 6 migliori cuffie Bluetooth

    Dopo aver visto quali sono le caratteristiche da tenere in considerazione quando si sceglie un paio tra le migliori cuffie Bluetooth, possiamo finalmente passare alla selezione dei prodotti. Ecco a voi quindi la nostra selezione delle 6 migliori cuffie Bluetooth per l’ufficio e lo smart working. Una selezione che non prevede modelli per audiofili, ma solo cuffie che possano aiutare a concentrarsi durante il lavoro, dandoci la possibilità di effettuare chiamate e video call anche nel caos più completo.

    Jabra Evolve2 75

    Jabra Evolve2 75 Cuffie Wireless per PC con 8 Microfoni - Cuffie stereo a doppia imbottitura con cancellazione attiva del rumore regolabile, adattatore Bluetooth USB-A e compatibilità UC - Nero
    • Controllo intelligente del rumore: migliora la tua concentrazione bloccando il rumore ambientale con l'ANC avanzata regolabile o lascia passare i rumori esterni con un solo tocco grazie a HearThrough
    • Chiamate nitide al chiuso e all'aperto: trasmissione della voce ottimale grazie agli 8 microfoni integrati - Braccetto del microfono flessibile a scomparsa con funzioni di muto e risposta automatica
    • Comfort per tutto il giorno, più mobilità e uso prolungato: cuscinetti extra morbidi, 30 m di portata wireless con PC e telefono - Fino a 36 ore di autonomia - Ricarica USB rapida e charge-and-talk

    Come dicevamo, le migliori cuffie Bluetooth da lavoro si distinguono dalle colleghe tradizionali per la capacità di realizzare chiamate nitide in contesti rumorosi. Qui le campionesse sono le Jabra Evolve2 75 ed il merito è del loro microfono esterno stile call center il quale offre straordinarie prestazioni di chiamata per cui Jabra è così famosa.

    In modalità Prestazioni con il braccetto del microfono abbassato, queste cuffie Bluetooth sono specificamente ottimizzate per offrire chiamate di qualità straordinaria in uffici open space ed altri ambienti rumorosi. Ma se si gradisce un look più pulito, pur mantenendo intatte le prestazioni del microfono, allora si può passare in modalità Discreta, con un design a scomparsa che, grazie a un magnete, fa aderire l’asticella del microfono all’archetto delle cuffie.

    Dalla prima chiamata del giorno al rientro a casa sull’ultimo treno, le Evolve2 75 di Jabra sono pensate specificamente per mantenere connesso e produttivo chiunque le utilizzi. Quindi, che le si utilizzi in una stanza di casa rumorosa, una postazione in uno spazio di lavoro condiviso o in un ufficio open space affollato, le Evolve2 75 sono pensate per soddisfare ogni tua esigenza.

    Tutto questo grazie alla funzione Jabra Advanced Active Noise Cancellation (ANC) completamente regolabile, con la quale non ci si deve più preoccupare di dove si lavora, permettendo di rispondere a chiamare o concentrarsi su un lavoro in ambienti tutt’altro che ideali (e silenziosi). La cancellazione del rumore è una funzione molto utile, ma a volte è necessario tornare in contatto con la realtà per un attimo. Le Evolve2 75 permettono questo grazie al tasto HearThrough, che permette di sentire i suoni circostanti quando ne hai bisogno senza togliere le cuffie, ad esempio per ascoltare gli annunci alla stazione o ordinare un caffè.

    Altra peculiarità di questo modello è però la spia Busylight, ovvero dei led, presenti sui padiglioni, che si illuminano di rosso quando siamo occupati: un avvertimento per chi ci sta intorno che non vogliamo essere disturbati.

    Inoltre, tra le caratteristiche degne di nota, va segnalato come le Evolve2 75 possano offrire fino a 25 ore di conversazione o 36 ore di riproduzione musicale con una singola ricarica, con la funzione di ricarica rapida che consente di ottenere ben 4 ore di autonomia in soli quindici minuti di ricarica, eliminando la preoccupazione di rimanere a corto di batteria.

    Poly Voyager Focus 2

    Poly - Voyager Focus 2 UC Bluetooth Headset + Charging Cradle (Plantronics) - Stereo headset with boom microphone, USB-A for PC/Mac - Active Noise Canceling - Works with Teams (Certified)
    • Cuffie senza fili per chiamate
    • Microfono e appoggio regolabile e confortevole alla testa
    • La comunicazione avviene via Bluetooth

    Degne rivali delle Evolve2 75 sono le Voyager Focus 2 di Poly (la società in cui Plantronics, azienda leader nel settore degli auricolari da lavoro, si è trasformata dopo aver acquisito Poly.com).

    Grazie a ben 3 livelli di cancellazione attiva del rumore (ANC), le Voyager Focus 2 permettono di concentrarsi sul proprio lavoro, isolando dai rumori circostanti. Non solo noi, ma anche i nostri interlocutori godranno di un audio forte e chiaro grazie ai microfoni di livello professionale che utilizzano la tecnologia Acoustic Fence. Il discreto braccio del microfono sul Voyager Focus 2 non è solo capace di eliminare tutti i rumori, ma con la sua tecnologia Acoustic Fence crea letteralmente una bolla virtuale priva di rumore davanti alla tua bocca, facendo rimanere l’attenzione del tuo interlocutore solo e soltanto su di te.

    La batteria delle Voyager Focus 2 può durare fino ad un massimo di 25 ore di conversazione, garantendo così un uso che può arrivare anche fino a 3 giorni di lavoro. Ma nel caso si avesse bisogno di utilizzarle di più, basta collegarle al proprio dispositivo utilizzandole come delle tradizioni cuffie con cavo. Inoltre, possono essere connesse tranquillamente a più dispositivi, passando in maniera agevole dal proprio PC o Mac, allo smartphone o il telefono fisso.

    In definitiva, le Voyager Focus 2 sono tra le migliori cuffie Bluetooth in quanto offrono prestazioni eccellenti per coloro che hanno bisogno di un paio di cuffie affidabili durante il loro lavoro, in remoto o in ufficio. Risultano ottime anche per il semplice ascolto di musica, con un suono ben dettagliato e bassi ampi.

    JLab Go Work

    Sale
    JLab Go Work Cuffie con Microfono senza Filo per PC - Cuffie Senza Fili con 45 ore di Riproduzione, Wireless Headset, Headphones Bluetooth, Connessione simultanea a Computer e Telefono Cellulare
    • DOPPIA CONNETTIVITÀ CON BLUETOOTH MULTIPOINT: Collega le cuffie wireless con microfono tramite Bluetooth a PC, Mac, cellulare e altro ancora. Oppure collega le cuffie con microfono bluetooth con il cavo USB-C da 3,5 mm se vuoi utilizzarle con il filo. Inoltre, grazie alla tecnologia Bluetooth multipoint è possibile connettersi a due dispositivi contemporaneamente. Passa dal cellulare al PC senza cambiare alcuna impostazione e in modo semplice
    • CHIAMATE NITIDE CON LA FUNZIONE DI CHIAMATA C3: le cuffie pc wireless utilizzano due microfoni, uno raccoglie la tua voce e l'altro elimina i suoni ambientali in modo che la tua voce rimanga cristallina, sempre e ovunque tu sia
    • GIOCO E COMFORT GARANTITO PER TUTTA LA SETTIMANA: Con una sola ricarica, hai a disposizione oltre 45 ore di funzionamento, con un comfort che dura per tutto il giorno grazie ai cuscinetti in Cloud Foam. Ruota il microfono delle cuffie bluetooth con microfono a braccio quando sei in modalità ascolto e riportalo giù per rispondere a una chiamata o fare meeting su Teams

    Le JLab Go Work sono un’alternativa economica alle Evolve 2 75 di Jabra e le Voyager Focus 2 di Poly. JLab offre infatti un paio di cuffie on-ear di con un microfono ad asta integrato e dotate di accoppiamento Bluetooth Multipoint in modo da poterle collegare contemporaneamente allo smartphone e al computer.

    Le Go Work sono dunque delle cuffie ottime per la vita quotidiana di chi lavora in ufficio o lavora in remoto da casa. Permette di godere di chiamate e videochiamate chiare per noi ma anche per chi ci ascolta grazie al potente microfono ad asta può essere ruotato verso l’alto (quando si ascolta solo musica o si è concentrati da soli sul proprio lavoro) o verso il basso per consentire ai colleghi di sentire in maniera pulita la nostra voce (e non il cane che abbaia oppure le chiamate degli altri colleghi).

    Le JLab Go Work utilizzano due microfoni per le chiamate: un microfono rileva la tua voce, mentre l’altro elimina i suoni ambientali intorno a te in modo che la tua voce rimanga cristallina sempre e ovunque. Questi microfono possono essere attivati o disattivati tramite la funzione muto, attivabile tramite i controlli sull’auricolare (un LED si illumina all’estremità del microfono ad asta quando la chiamata è disattivata).

    La funzione Bluetooth Multipoint permette di passa dal cellulare al laptop senza dover toccare alcuna impostazione o pulsante, facilitando la mobilità ed il multitasking durante il nostro lavoro. Tuttavia si può anche scegliere di passare in modalità cablata grazie al cavo incluso in dotazione.

    Caratteristica di spicco delle Go Work è la sua autonomia, stimata fino a 45 ore di utilizzo a livelli di volume moderati, che consente di utilizzare queste cuffie per un’intera settimana lavorativa con una sola carica.

    In definitiva, le JLab Go Work sono cuffie leggere e comode da indossare, dal design che non spicca per originalità, ma che presentano una qualità costruttiva e delle caratteristiche degne di nota tra le cuffie che troviamo nella sua fascia di prezzo.

    Logitech Zone Vibe 100

    Sale
    Logitech Zone Vibe 100 Cuffie Wireless Over-Ear Leggere con Microfono con Eliminazione del Rumore, Auricolare Bluetooth Multipoint, Compatibile con Teams, Google Meet, Zoom, Mac/PC - Grigio
    • Work. Play. Vibe: Adatte al tuo stile di lavoro e di gioco, le cuffie wireless over-ear Zone Vibe 100 sono professionali per l'ufficio, casual per la casa e disponibili in tre colori moderni
    • Video Riunioni da Casa Più Facili: Compatibili con le più diffuse piattaforme video come Google Meet, Microsoft Teams e Zoom, con le cuffie over-ear è più semplice partecipare a qualsiasi riunione
    • Tecnologia di Cancellazione del Rumore: Tramite la tecnologia beamforming e l'elaborazione digitale del segnale (DSP), Zone Vibe 100 cattura la tua voce con nitidezza e blocca suoni di sottofondo

    C’è molto da apprezzare nelle cuffie Bluetooth over-ear Zone Vibe 100 di Logitech, un paio di cuffie professionali ideali per l’ufficio e per lavorare da casa. Per cominciare, le Zone Vibe 100 targate Logitech sono delle cuffie estremamente leggere e comode da indossare, più leggere della maggior parte delle cuffie sovrauricolari in commercio, garantendo un comfort eccezionale anche dopo varie ore di utilizzo grazie al memory foam e il rivestimento in tessuto di cui sono composti i padiglioni auricolari.

    Le Zone Vibe 100 vedono la presenza un microfono ad asta retrattile, che può essere sollevato per disattivare l’audio (disattivabile anche grazie ad un pulsante), che offre un audio in chiamata pulito e senza disturbi per chi ci ascolta. Un contro di queste cuffie Logitech è però l’assenza della cancellazione attiva del rumore. Tuttavia, offrono comunque un discreto isolamento acustico passivo che, unito agli altoparlanti da 40 mm, riproducono un audio pieno, nitido e bassa distorsione, ideale per l’ascolto di musica e audio in chiamata.

    Inoltre, sono dotate di accoppiamento Bluetooth Multipoint, che permette di abbinarle contemporaneamente al proprio Mac o PC Windows ed allo smartphone, passando facilmente avanti e indietro tra i propri dispositivi e potendosi muoversi liberamente in ufficio o a casa restando sempre connessi.

    La durata della batteria è stimata fino a 20 ore di ascolto o 18 ore di conversazione con una ricarica completa. E se la batteria è quasi scarica, basta collegarle per 5 minuti per ottenere fino a un’ora di utilizzo in più.

    Bose QuietComfort 45

    Sale
    Bose Quietcomfort 45 Bluetooth Wireless Headphones Con Riduzione Del Rumore Con Microfono Per Chiamate, Nero, Taglia Unica
    • Cuffie con riduzione del rumore: l'equilibrio perfetto di silenzio, comfort e suono. Bose utilizza minuscoli microfoni per misurare, confrontare e contrastare i rumori esterni e ridurli attraverso il segnale opposto.
    • Alta fedeltà: l'architettura acustica TriPort offre un suono profondo e pieno. Active EQ con ottimizzazione in base al volume offre sempre prestazioni audio bilanciate, con bassi uniformi a volume ridotto e musica sempre nitida ad alto volume.
    • Modalità Quiet e Aware: scegli la modalità Quiet per la riduzione completa del rumore o la modalità Aware per ascoltare il mondo esterno con le tue cuffie around-ear e goderti la musica rimanendo consapevole dell'ambiente circostante.

    Per chi volesse invece un paio di cuffie Bluetooth dal look non propriamente da operatore di un call center, senza microfoni a scomparsa e troppi led in vista, allora le Bose QuietComfort 45 è una delle migliori scelte da fare.

    Dal design praticamente identico alle sue predecessori, le pluripremiate QuietComfort 35 II, le QuietComfort 45 sono una straordinaria combinazione di riduzione del rumore, prestazioni audio e comfort.

    Grazie alla tecnologia Acoustic Noise Cancelling di Bose, le QuietComfort 45 riducono i rumori esterni, per ottenere più silenzio e ascoltare al meglio chi ci sta parlando o la musica in play. Si può scegliere tra due modalità di cancellazione del rumore: la modalità Quiet, per una riduzione completa del rumore, e la modalità Aware, per sentire una parte dei rumori ambientali.

    Per quanto riguarda il sistema dei microfoni, le cuffie di Bose presentano 4 microfoni esterni, grazie ai quali le cuffie ci isolano dai rumori esterni e si concentrano sulla propria voce, mentre un algoritmo antirumore filtra i suoni ambientali per conversazioni più chiare anche in ambienti rumorosi come mezzi di trasporto o uffici open space.

    Un’esperienza di ascolto incredibile richiede anche un livello di comfort adeguato. Con i cuscinetti morbidi e lisci, la pregiata pelle sintetica e una pressione minima esercitata sulle orecchie, il comfort offerto dalle QuietComfort 45 (un nome non a caso) vi farà dimenticare di indossarle anche dopo ore di ascolto. Di fatto, se non il comfort, cosa rende migliori un paio di cuffie per lavorare?

    La tecnologia Bluetooth Multipoint offre una connessione potente e costante che permette di abbinare fino a due dispositivi alla volta e passare facilmente dall’uno all’altro.

    Le QuietComfort 45 garantiscono fino a 22 ore di autonomia con una sola carica, sufficienti anche per i voli internazionali più lunghi o le giornate di lavoro più intense. Nel caso dovessero scaricarsi, le cuffie di Bose si ricaricano completamente in sole 2 ore e mezzo, e con una ricarica di soli 15 minuti offrono fino a 3 ore di autonomia.

    Apple AirPods Max

    Apple Nuovo AirPods Max - Grigio siderale
    • Driver dinamico progettato da Apple per un suono ad alta fedeltà
    • Cancellazione attiva del rumore per bloccare i rumori esterni e immergerti totalmente nella musica
    • Modalità Trasparenza per ascoltare il mondo intorno a te

    Infine, l’ultima scelta della nostra selezione è per coloro che che sono dentro l’ecosistema Apple e quindi posseggono e lavorano con un MacBook ed un iPhone. Per queste persone le cuffie da prendere in considerazione sono le AirPods Max di Apple.

    Le cuffie Made in Cupertino combinano un audio ad alta fedeltà con una cancellazione attiva del rumore all’avanguardia nel settore, per dare un’esperienza di ascolto di altissimo livello. Per cancellare i rumori indesiderati, le AirPods Max si affidano a un’intera squadra di microfoni: sei sono rivolti verso l’esterno e rilevano il disturbo ambientale, mentre due sono rivolti verso l’interno per misurare i suoni che arrivano al tuo orecchio. E i microfoni beamforming contribuiscono a isolare la tua voce durante le chiamate, per farla sentire forte e chiara anche quando c’è vento.

    Se invece si vuole parlare con qualcuno senza togliere le cuffie, basta premere il tasto del controllo rumore per passare alla modalità Trasparenza e lasciare entrare i suoni dell’ambiente circostante.

    Le AirPods Max dialogano alla perfezione con tutti i dispositivi di casa Apple, consentendo di connettersi facilmente a più dispositivi Apple contemporaneamente (a patto che si abbia effettuato l’accesso al proprio account iCloud su tutti i dispositivi) e passare da uno all’altro senza problemi. Se si è in una teleconferenza su Zoom e arriva una chiamata sul proprio iPhone, gli AirPods Max passano automaticamente all’iPhone se si risponde alla chiamata.

    Le AirPods Max garantiscono poi ben 20 ore di musica, film e conversazione, con cancellazione attiva del rumore. E grazie alla loro ricarica veloce, purtroppo ancora tramite il cavo proprietario Lighting, in 5 minuti possiamo avere subito altre 1,5 ore di utilizzo.

    A parte il loro prezzo decisamente elevato, l’altro potenziale svantaggio è il loro peso. Anche se la fascia traforata sull’archetto, realizzata in tessuto a rete traspirante, distribuisce il peso in modo uniforme per ridurre la pressione sulla testa.

    Conclusione

    Come vedi, le cuffie Bluetooth sono un tool da non sottovalutare, soprattutto se ci si trova a lavorare in ambienti di co-working, open space o semplicemente in luoghi sempre diversi ma mai silenziosi. Acquistare un paio tra le migliori cuffie Bluetooth che può dunque fare la differenza tra produttività ed inefficienza lavorativa. E tu quale hai scelto tra le 6 migliori cuffie Bluetooth da noi consigliate?

    Leave A Comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Categorie

    Iscriviti al canale ufficiale di Mudesk