Miglior monitor LG, la selezione dei modelli per ufficio e business

Miglior monitor LG, la selezione dei modelli per ufficio e business

miglior monitor lg per ufficio smart working produttività e business mudesk feat

Ogni scrivania che si rispetti dovrebbe avere il suo monitor, ecco perché oggi siamo alla ricerca del miglior monitor LG. Se ci segui già sai che siamo appassionati anche noi come te di produttività, business, e desk design. Il monitor è uno di quegli strumenti che è in grado di dare un boost alla produttività, e un tocco di stile alla scrivania. Dopo aver effettuato la ricerca del miglior monitor Samsung, oggi entriamo nel mondo di LG, l’altra azienda coreana in grado di produrre i migliori monitor sul mercato.

miglior monitor lg per ufficio smart working produttività e business scrivania nera

Miglior monitor LG, quale scegliere

Quando si pensa ad un monitor di qualità, sia per la componente grafica, che estetica e di costruzioni, non si può non pensare ad LG. L’azienda coreana ha deciso di non specializzarsi in un determinato tipo di monitor ma bensì di portare ogni suo schermo ad un livello di qualità altissimo. Per la sua gamma, LG punta tutto sulla qualità delle immagini e sulle funzionalità. Il miglior monitor LG integra infatti le migliori tecnologie per offrire il meglio dell’esperienza visiva e renderli più funzionali all’utente. I vari modelli sono pensati non solo per i videogiocatori, ma anche e sopratutto per i professionisti come videomaker, fotografi, grafici, ma anche persone di business e appassionati di produttività. Il miglior monitor LG è il prodotto perfetto per freelancer, smart worker e imprenditori digitali.

Caratteristiche del miglior monitor LG

La semplicità di utilizzo per i propri utenti è un must per il brand LG, e per farlo ha pensato bene di sbizzarrirsi con l’integrazione di funzioni e tecnologie di ogni tipo. Troviamo infatti alcune tecnologie come il Dual Controller, L’On Screen e lo Screen Split che permettono di rendere l’utilizzo del monitor un’esperienza ultra semplificata ed intuitiva. Vediamole una ad una.

Tecnologie esclusive

Grazie all’opzione Dual controller, LG permette di collegare il proprio monitor simultaneamente a due PC, che verranno visualizzati entrambi in due finestre affiancate sul monitor. Questa funzionalità è  pensata per le persone che utilizzano di frequente più di un sistema e che necessitano di poter condividere una singola tastiera e mouse con più sistemi.

Una delle funzioni più apprezzate dagli utenti che cercano il miglior monitor LG è l’OnScreen Control. Calibrare i monitor, nella maggior parte dei casi non è molto intuitivo, e si finisce col perdere un sacco di tempo per capire come calibrarlo nella maniera perfetta in base al proprio ambiente. LG, con la sua interfaccia estremamente semplificata consente invece di personalizzare la configurazione del monitor in maniera ultra intuitiva.

Lo Screen Split, infine, permette con pochissimi click di organizzare diverse aree di visualizzazione in base alle esigenze del momento. Questo rende i monitor LG estremamente adatti al multitasking.

Luminosità

La luminosità del monitor è un fattore cruciale da valutare che va ad influenzare di molto la qualità del prodotto. Da questo punto di vista, LG è una delle aziende che ha saputo integrare le migliori tecnologie per migliorare l’esperienza di utilizzo. Grazie all’Ambient Light Sensor, la luminosità è in grado di regolarsi in maniera autonoma in base all’ambiente. Questo consente di lavorare nelle migliori condizioni ed è una delle caratteristiche che ha reso l’azienda sudcoreana una dei leader nel mercato dei monitor. Dal momento che nella società moderna passiamo molte ore davanti agli schermi, avere un monitor che è in grado di regolare la luminosità è fondamentale per proteggere la nostra vista.

Design

Un altro cavallo di battaglia dei monitor LG è sicuramente il design. Semplici, ergonomici e regolabili in tutte le direzioni, i monitor LG consentono di orientare la posizione sulla scrivania in base alle tue esigenze, creando una postazione di lavoro comoda e adeguatamente illuminata in ogni circostanza.

Qualità grafica

L’altro punto di forza che troviamo nell miglior monitor LG è la qualità dell’immagine. I monitor LG sono dotati di tecnologie all’avanguardia come L’HDR Effect, e il Color Weakness, che offrono colori e contrasti mozzafiato. Inoltre sono presenti anche molte modalità di visualizzazione delle immagini, che permettono di ottenere la massima prestazione in ogni circostanza. Parleremo in maniera più approfondita di queste funzione andando a vedere i casi specifici.

Monitor LG ultrafine

Questi monitor LG vengono considerati i migliori dell’intera gamma e sono stati pensati in partnership con Apple. Essi vengono caratterizzati da una risoluzione video di 4K e 5K, che li rende particolarmente ottimizzati per i MacBook Pro e per macOS. La saturazione dei colori è compatibile con lo standard Display P3  e hanno una luminosità massima di 500cd/m². Per quanto riguarda la profondità, gli ultraFine hanno una profondità dei colori che varia dagli 8bit, fino ai 10-bit raggiunti dal modello da 27 pollici. Tutti i modelli di questa categoria hanno angoli di visione da 178° e speaker stereo. Nonostante siano ottimizzati per i prodotti Apple, questi monitor offrono il massimo dell’esperienza anche per le altre categorie di dispositivi.

LG 32UN880 ERGO Monitor 32

LG 32UN880 ERGO Monitor 32" UltraHD 4K LED IPS HDR, 3840x2160, AMD FreeSync 60Hz, HDMI 2.0, Display Port 1.4, USB-C, USB Hub, Speaker Stereo 10W, Uscita Audio, Flicker Safe, Stand ERGO, Nero
  • Monitor ERGO 32" UltraHD 4K 3840x2160, Flicker Safe, Anti Glare
  • HDR 10 (High Dynamic Range), 350 cd/m2, colore calibrato
  • AMD FreeSync 60Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), tempo di risposta 5 ms

Si tratta del monitor business LG migliore in assoluto grazie al suo design salva spazio e la qualità dell’immagine che è in grado di offrire. La parola ERGO deriva proprio da ergonomico, ed in effetti questo monitor è in grado di adattarsi su qualunque tipo di scrivania. Grazie a questa caratteristica che permette di regolare facilmente la posizione e inclinazione del monitor, non sarà più un problema passare molte ore davanti alla scrivania, dal momento che si potrà ottimizzare la postura. Questo fattore permette di aumentare i livelli di produttività, lavorare meglio ed evitare gli spiacevoli effetti collaterali di una postura scorretta.

Il supporto a morsetto permette di salvare spazio importante sulla scrivania, tanto da fargli valere il premio di best design award del 2020. La qualità poi, è eccezionale, ci troviamo di fronte ad un 32 pollici con schermo IPS Ultra HD 4K HDR 10 con una copertura del 95% della scala cromatica DCI-P3. Dal momento che è pensato per tenere la scrivania pulita, elegante ed in ordine, non è stata trascurata la gestione dei cavi che possono essere facilmente inseriti all’interno del tubo per rimanere invisibili.

LG 27MD5KA Ultrafine 5K LCD

LG UltraFine 27MD5KL-B, monitor dedicato Apple IPS UHD 5K 27" (5120 x 2880, 12ms, 500 cd/m², DCI-P3 99%, Thunderbolt 3, USB-C x3, Altoparlanti fotocamera, altezza regolabile
  • Monitor appositamente progettato per l'universo Apple. Funziona solo con MacOS
  • Monitor IPS 5K 27'' (5120x2880)
  • 500cd/m2, DCI-P3 99%

Questo monitor è frutto della della co-operazione tra tra LG ed Apple. Lo schermo monta un pannello IPS da 27″ in 16:9, il quale utilizza una proprietà di modulazione della luce da cristalli liquidi non illuminati. Questo fattore permette di percepire i colori come più naturali e vivi. Il tempo di risposta di 14 ms e la luminosità di 500 cd/m2, rendono questo monitor ultra performante. Due caratteristiche molto importanti rimangono l’adattabilità e la maneggevolezza dello schermo. La partnership con l’azienda di Cupertino, permette al sistema operativo MacOS Sierra di riuscire a riconosce di serie il monitor, permettendo così di gestire luminosità e volume senza bisogno di toccare pulsanti fisici sullo schermo. 

La filosofia Apple si fa sentire, dal momento che questo monitor è pensato per essere il più semplice possibile. La base di questi monitor risulta staccabile, l’altezza regolabile fino a 110 mm con un angolo di orientamento verticale che spazia da 5°a 25° rendendolo estremamente maneggevole nonostante le dimensioni modeste.Oltre alle tecnologie principali dei monitor LG come il Dual Controller, L’On Screen e lo Screen Split, troviamo anche degli speaker integrati, le connessioni Thunderbolt 3 e lo spettro cromatico P3 99%. Tutte queste caratteristiche rendono questo modello il miglior monitor LG ad alte prestazioni.

Monitor LG ultrafine 4k 

Sale
LG 27UL850 Monitor 27" UltraHD 4K LED IPS HDR 400, 3840x2160, AMD FreeSync 60Hz, HDMI 2.0 (HDCP 2.2), Display Port 1.4, USB-C, USB Hub, Speaker Stereo, Uscita Audio, Flicker Safe, Stand Pivot, Bianco
  • Monitor 27" UltraHD 4K 3840 x 2160, Flicker Safe, Deisgn Borderless
  • HDR 400 (High Dynamic Range), 350 cd/m2, colore calibrato
  • Radeon FreeSync 60 Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Tempo di risposta 5 ms

La versione 4K del monitor Ultrafine visto sopra, è un connubio tra prezzo e prestazioni. Questo miglior monitor LG da 27 pollici che monta un pannello IPS dalla risoluzione 4K e implementa la tecnologia HDR Effect e il Color Weakness. Questo piccolo gioiellino riesce ad un prezzo del tutto ragionevole, ad offrire uno schermo con luminosità  a 350 cd/m2 ed un contrasto 1000:1. Il tempo di risposta di 5 ms è eccellente e l’angolo di visuale 178 rendono questo monitor LG una validissima alternativa a schermi per il gaming decisamente più costosi.

Anche qui troviamo le tecnologie principali come AMD Free-Sync e i classici Dual Controller, On Screen e Screen Split che rendono il monitor efficiente, adatto al multitasking e facile da impostare. Anche le connessioni video sono ben implementate con due porte HDMI e il Dispay Port per connessioni con ogni tipo di dispositivo. Si tratta del miglior monitor LG ad alte prestazioni per rapporto qualità prezzo.

Monitor LG 4k: LG 32UD99

Sale
LG 32UD99 Monitor da 32" 4K UltraHD LED IPS HDR 10, 3840 x 2160, AMD FreeSync, Multitasking, Display Port, 2 HDMI, USB-C, Altezza, Inclinazione e Rotazione Regolabili
  • Monitor da 32", Ultra HD 4K, 3840x2160 - HDR 10
  • AMD FreeSync, Dynamic Action Sync, Black Stabilizer
  • Pannello IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione

La qualità dell’immagine di questo monitor raggiunge livelli professionali e i colori vibranti lo rendono compatibile con gli standard HDR, perfetti per creator, videogiocatori o anche solo utenti alla ricerca di un’esperienza visiva superiore. Lo schermo monta un pannello IPS da 32″ in risoluzione 4K che supporta lo standard HDR10. Questo pannello vanta una luminosità superiore e un’ampia gamma di colori derivanti dalla compatibilità con l’HDR10, dal Color Gamut DCI-P3 95% e dal Color Weakness. 

Quest’ultimo nello specifico svolge l’importante funzione di ricalibrare lo spettro dei colori adattandoli alla situazione in cui l’utente si troverà ad operare. La luminosità superiore raggiunge dunque picchi di 550nits, stabilizzandosi tipicamente su 350 nits.  Il multitasking è reso semplice grazie alla tecnologia AMD Freesync. La connettività è molto estesa e sono presenti: una DisplayPort, 2 porte HDMI, una USB-C tutte con annessi cavi pronti per l’utilizzo.

Monitor LG 4k 27″: LG 27UK850

Sale
LG 27UL850 Monitor 27" UltraHD 4K LED IPS HDR 400, 3840x2160, AMD FreeSync 60Hz, HDMI 2.0 (HDCP 2.2), Display Port 1.4, USB-C, USB Hub, Speaker Stereo, Uscita Audio, Flicker Safe, Stand Pivot, Bianco
  • Monitor 27" UltraHD 4K 3840 x 2160, Flicker Safe, Deisgn Borderless
  • HDR 400 (High Dynamic Range), 350 cd/m2, colore calibrato
  • Radeon FreeSync 60 Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Tempo di risposta 5 ms

Questo monitor viene concepito da LG con un ruolo di schermo professionale piuttosto che per il gaming. Utilizzando lo spazio colore wide gamut Rec.2020il colore a 10 bit e la funzione di trasferimento SMPTE ST 2084, lo schermo ha una risoluzione UHD e l’HDR10 con una gamma di colori nella norma . Per quanto riguarda la luminosità, il valore si assesta a poco più di 400 nits in modalità HDR e nonostante sia pensato per usi professionali ha una risposta di 5 ms. Una USB C,  due porte HDMI 2.0 e una DisplayPort rendono la connettività estesa e per ognuna di esse sono present i cavi inclusi. È inoltre disponibile una clip che si aggancia al montante per la gestione dei cavi e il CD con il software di gestione e il manuale utente.

L’immagine risulta perciò nitida e brillante, e con una saturazione del colore eccellente i riflessi vengono gestiti egregiamente dallo strato anti-riflesso senza mostrare distorsioni. Come ormai abitudine, lo schermo è pensato per il multitasking con le tecnologie Dual Controller, On Screen e lo Screen Split, inoltre è molto maneggevole, infatti può essere regolato in altezza per 11 cm con un’inclinazione massima anteriore di 5° e una posteriore di 20°. In conclusione questo schermo.

Monitor LG HDR: LG 32UL950

LG 32UL950 Monitor 31.5" UltraHD 4K LED Nano IPS HDR 600, 3840 x 2160, Radeon FreeSync, Multitasking, Audio Stereo 10W, Design Ultra Slim, HDMI, Display Port, USB, Thunderbolt 3
  • Monitor 32" Ultra HD 4K 3840 x 2160 HDR 600
  • Radeon FreeSync 60 Hz
  • Pannello Nano IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione (10 bit - DCI-P3 98%)

Questo monitor LG è pensato per i professionisti con un’ottima calibrazione di fabbrica e un’ottima connettività che permette di sfruttarlo in tutto il suo potenziale. Lo schermo monta un pannello nano IPS da 31,5 pollici in 16:9 che supporta l’HDR e arriva ad un processo dell’immagine di 10bit. La luminosità si aggira attorno ai 450 cd/m², ma grazie alla tecnologia Nano IPS di LG è in grado di alzare la luminosità fino ad un massimo di 750 cd/m², andando ben oltre gli standard. La frequenza di aggiornamento si spinge fino a 60Hz in AMD Freesync. La copertura del 98% sullo spazio colore DCI-P3, e del 135% sull’sRGB rendono la riproduzione dei colori sempre ma precisa.

LG ha inoltre implementato in questo monitor la porta Thunderbolt 3 che permette di utilizzare la tecnologia Daisy Chain 4K. Questa configurazione molto semplice e veloce permette di collegare due monitor contemporaneamente ottimizzando  la gestione dei cavi e dei monitor che visualizzeranno le immagini in UHD. Lo SplitScreen in questo schermo viene sfruttato al suo massimo: i 32″ vengono utilizzati per intero e in risoluzione 4K. Ultimo ma non per importanza il Local Dimming contribuisce a un controllo migliore della retroilluminazione per avere un’immagine molto uniforme, senza fughe di luce.

Monitor TV LG migliore: LG 24Tl510S-Pz

Lg 24Tl510S-Pz - Monitor TV 24", Dvb-T2, Smart Tv, Internet, Web Os
  • Dimensioni schermo: 59.9 centimetri
  • Risoluzione del display: 1366 x 768 Pixel
  • Tecnologia display: LED

Questo monitor LG riesce nel difficile compito di gestire l’accoppiata vincente tv e monitor del pc in un unico prodotto.  Questo schermo è disponibile sia in 28″ che in 24″ con un pannello LED in 16:9 in HD. La luminosità media si assesta a valori medi di 250 cd/m con un minimo di 160, risultato notevole per un schermo che ha diverse funzionalità da gestire.

La risoluzione HD del monitor porta immagini realistiche con una notevole precisione cromatica e grazie all’ampio angolo di visione di 178° vengono proiettate in maniera eccellente guardandole da ogni direzione. Lo schermo è inoltre dotato di un gaming mode ottimizzato con diverse funzionalità come:  la modalità DAS in grado di prevenire l’effetto di ritardo nei giochi più dinamici ed il Black Stabilizer che aiuta a individuare i nemici nelle aree più scure dello schermo. Queste interessanti funzionalità unite al tempo di risposta di 5 ms rendono questo monitor LG un monitor valido anche per il gaming.

Come per ogni modello LG sono state implementate tecnologie come il FlickerFree,  l’USB AutoRun e la riproduzione File USB, che aumentano ulteriormente la versatilità di questo schermo. Infine, questo monitor è compatibile con il Digitale Terrestre T2/HEVC ed il satellitare è certificato tivùsat.

Apple monitor 5K LG 34WK95U

LG 34WK95U UltraWide Monitor da 34", 21:9 LED Nano IPS HDR 600, 5120x2160, 5ms, Multitasking, Audio Stereo 10W, Design UltraSlim, HDMI, Display Port, Thunderbolt 3
  • Monitor 34" UltraWide 21:9, 5K 5120 x 2160, Flicker Safe, Anti Glare
  • HDR 600 (High Dynamic Range), 450 cd/m2, Colore Calibrato
  • Pannello Nano IPS per una visione ottimale da qualsiasi angolazione (1.07 miliardi di colori - DCI-P3 98%)

Anche se abbiamo visto sopra che il miglior monitor LG per ottimizzare al massimo le caratteristiche dei prodotti Apple è l’LG ultrafine 5k trattato in precedenza, l’azienda ha deciso di creare altri schermi sempre ottimizzati per i prodotti Apple, ma ad un costo più contenuto. Ed è proprio il caso di questo schermo, che monta un pannello nano IPS con una diagonale di 34″ in 5K (5.120 x 2.160). La luminosità massima è di 600 nits, il supporto al DisplayHDR 600 e una copertura del 99% del gamut colore sRGB rendono l’esperienza visiva completa e soddisfacente. Anche in questo caso sono presenti le tecnologie esclusive come l’AMD Free-Sync e il Dual Controller, l’On Screen e lo Screen Split che portano l’efficenza e il multitasking del monitor agli standard a cui l’azienda sudcoreana ci ha abituato.

La presenza della porta Thunderbolt 3 permette di ottimizzare lo schermo per i prodotti Mac e permette di trasmettere contenuti a 60 Hz a piena risoluzione. Molto interessanti sono la quantità di funzioni implementate, infatti questo modello può cambiare le proprie impostazioni con un semplice click variando tra: Custom, Reader, Photo, Cinema, Dark Room 1, Dark Room 2, Color Weakness, FPS Game 1, FPS Game 2, RTS Game, in modo da adattarsi ad ogni situazione.

Monitor LG ultrawide

Sale
LG 29WN600 Monitor 29" UltraWide 21:9 LED IPS HDR, 2560x1080, AMD FreeSync 75Hz, Audio Stereo 14W, HDMI (HDCP 2.2), Display Port 1.4, Uscita Audio, Flicker Safe, Bianco
  • Monitor 29" UltraWide 21:9, Wide Full HD 2560x1080, Flicker Safe, Anti Glare
  • HDR 10 (High Dynamic Range), 250 cd/m2, colore Calibrato
  • Radeon FreeSync 75Hz, Black Stabilizer, Dynamic Action Sync (DAS), Crosshair, Tempo di Risposta 5ms

Un monitor Ultrawide significa scegliere un monitor dal formato 21:9, in questo caso con risoluzione FHD. Questo formato particolare permette di avere a disposizione un monitor solo che fa per due. Si tratta infatti di uno dei migliori formati per il multitasking, e permette di avere più finestre aperte una affianco all’altra. Tra i modelli Ultrawide presenti nella gamma noi pensiamo che questo sia il miglior monitor LG per rapporto qualità-prezzo. Questo schermo monta un pannello IPS  lo spazio RGB con dei colori naturali che offrono immagini naturali.

Il Black Stabilizer presente, è in grado di fornire neri più profondi e una piena visibilità anche nelle scene più scure. Questa tecnologia è in fatti in grado di rilevare automaticamente la parte più scura dell’immagine per renderla più luminosa. Il tempo standard di risposta all’input di 5 ms viene ridotto ulteriormente dalla funzione Dynamic Action Sync. Concludono il pacchetto in dotazione per questo monitor le numerose modalità immagini: Custom, Reader1, Reader2, Photo, Cinema, Color Weakness e la già citata Game Mode.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + 2 =

Categorie