6 indispensabili strumenti gratuiti per la produttività

6 indispensabili strumenti gratuiti per la produttività

sei elementi per la produttività gratis mudesk feat

Sai bene quanto per noi di Mudesk il tema della produttività sia importante. Questo concetto, però, non è da confondere con la produttività intesa come ore e ore di lavoro, giornate stressanti e altri luoghi comuni di questo tipo. Al contrario, quella che promuoviamo è una produttività, per usare un termine in voga di questi tempi, di tipo “smart”: fare di più, in meno tempo.

Come già accennato in numerosi altri articoli, ciò non è da intendersi tanto in senso quantitativo quanto piuttosto come sinonimo di ”fare meglio”, per questo motivo la definiamo produttività qualitativa.

In questo articolo voglio parlarti di 6 strumenti che ritengo fondamentali per la produttività.

Elementi fondamentali

Ho passato molti anni a cercare gli strumenti perfetti, i tools segreti per riuscire a dare una spinta alla mia produttività. Sebbene alcuni strumenti di uso comune siano potenzialmente molto validi, mi sono reso conto con il passare del tempo che ci sono elementi senza i quali qualunque altro strumento diventa praticamente irrilevante.

Forse ti chiederai se questi elementi possano essere ritrovati in particolari tecniche o strategie: anche in questo caso, la risposta è no. Avere delle strategie o delle tecniche efficaci aiuta, probabilmente molto più di quanto potrebbero aiutare certi strumenti esterni. Il punto però è questo: potresti avere gli strumenti migliori, conoscere in modo approfondito le migliori tecniche e sapere come implementarle, ma senza questi 6 elementi per la produttività che sto per mostrarti, sarà tutto vano.

La buona notizia? Sono tutti gratis! Sei pronto per scoprirli?

1. Autodisciplina

Se pianifichi tutto alla perfezione, ma poi non riesci a rispettare gli impegni presi, nemmeno lo strumento più costoso e innovativo sarà in grado di aiutarti ad essere più produttivo. L’auto-disciplina, quando si parla di elementi per la produttività, è forse l’aspetto più importante in assoluto su cui valga la pena lavorare. Se hai modo, invece di spendere tempo e soldi per corsi di time management, tecniche legate alla produttività e simili, cerca di migliorare il più possibile l’autodisciplina. Si tratta dell’investimento migliore in assoluto che puoi fare in termini di produttività.

Per farti capire quanta importanza noi di Mudesk diamo all’autodisciplina, vorrei parlarti del prodotto che abbiamo creato: Mudesk Alarm. Si tratta di una sveglia speciale il cui compito è proprio quello di aiutarti ad allenare e migliorare la tua autodisciplina. Il tutto in pieno stile Mudesk, con un prodotto minimal e di design. Clicca qui per saperne di più.

2. Coraggio

L’unico modo per non essere davvero succubi della paura è trovare il coraggio dentro di sé. Vedila così: non esistono persone più o meno coraggiose, ma persone che scelgono di trovare il coraggio necessario per affrontare la paura.

Ma cosa c’entra la paura, con la produttività? C’entra, eccome! Nella maggior parte dei casi in cui non riesci a completare o addirittura ad iniziare un’attività, la causa è spesso correlata alla paura. Paura di uscire dalla zona di comfort, paura del fallimento, paura del successo (sì esiste anche questa, ed è molto più comune di quanto pensi!), paura del giudizio, paura della perdita. Queste sono solo una piccolissima parte delle numerose paure che ti impediscono di essere davvero produttivo. Per cui, cerca piano piano il coraggio di superarle, fai quella chiamata che rimandi da tempo, invia ora quella mail che ti riproponi da molto di inviare, e inizia ad indirizzare la tua vita verso il successo.

A tal proposito, ti consiglio di leggere questo articolo: come aumentare davvero la fiducia in sé stessi.

3. Motivazione

A cosa ti servono i vari strumenti e tecniche, se non hai la motivazione giusta per andare avanti e rimanere costante, di fronte alle mille difficoltà che immancabilmente si presenteranno? Fermati a riflettere per tutto il tempo che ti serve, per riuscire ad accendere una scintilla che riuscirà ad alimentare la vera motivazione necessaria a superare tutti gli ostacoli.

È un po’ come la scoperta del fuoco. Migliaia di anni fa, prima che l’uomo riuscisse a padroneggiare questo elemento, doveva aspettare di trovarlo casualmente. Un incendio, magari provocato da un fulmine, o da un vulcano, o una forte siccità. La vera svolta è avvenuta quando ha iniziato a capire come generarlo in maniera autonoma. E tu, hai capito come accendere da solo la motivazione dentro di te?

4. Visione

Sviluppa sempre più chiaramente come vedi il tuo futuro. Più tempo dedichi alla visione, più nitida essa diventa. Non demoralizzarti se inizialmente sembra estremamente difficile: è un esercizio mentale che richiede allenamento.. Come per qualsiasi attività, comunque, la pratica rende perfetti, ed in men che non si dica la tua visione sarà così chiara da sembrarti praticamente reale.

Del resto, se non sai dove andare, se non hai una direzione chiara e nitida, come puoi trovare la forza per affrontare tutte le difficoltà? Avere una visione, inoltre, ti permette di accendere più facilmente la motivazione che abbiamo visto nel punto precedente, e fa indubbiamente parte degli elementi alla base della produttività: se hai ben chiara la direzione, sai (o saprai!) certamente quali sono le vie migliori per raggiungerla. Per approfondire questo tema ti consiglio di leggere gli articoli sul Life Design.

5. Consapevolezza

Se non dedichi del tempo a cercare di capire chi sei e cosa vuoi, ogni successo che raggiungerai sarà solo un altro pezzo costruito su un castello di sabbia. La conoscenza interiore è una prerogativa indispensabile quando si parla di elementi per la produttività. Credo ci sia una sorta di sistema di sicurezza inconscio, installato in ognuno di noi, per ragioni evolutive, che ci impedisce di essere davvero motivati e produttivi fino a quando non abbiamo iniziato un percorso di conoscenza di noi stessi. Se infatti volessimo, per qualsiasi ragione, saltare questo importantissimo gradino, rischieremmo di passare anni -forse una vita intera- a cercare di raggiungere qualcosa di totalmente insensato ed inutile. Così la nostra mente ci protegge, e ci impedisce di accedere a quella che definirei la vera intelligenza, fino a quando non iniziamo a cercare di capire chi siamo veramente.

Anche in questo caso, il tema del Life Design può essere di grande aiuto.

6. Pazienza

Pazienza, l’ultimo punto di questo articolo sugli elementi per la produttività. Una piccola ma doverosa premessa: se cerchi di raggiungere a tutti i costi un obiettivo, un risultato, nel tentativo di fuggire dal presente, ho una brutta notizia per te. Per essere davvero felice e produttivo, specialmente al giorno d’oggi, è strettamente necessario che impari prima a stare bene nel presente, godere di ciò che hai già ed apprezzare anche tutte quelle cose che, in maniera piuttosto evidente nella società odierna, possono sembrarti ed essere vendute come le più banali, ma che tali non sono affatto. Come potresti, altrimenti, anche nel migliore dei casi, riuscire a goderti i frutti di un lungo e faticoso percorso? Pensaci bene: è meglio riuscire ad apprezzare serenamente ciò di cui si dispone a partire dalle piccole cose, imparando ad apprezzare e celebrare anche i piccoli traguardi, oppure rincorrere la via del materialismo per poi trovarsi circondati di cosiddette ricchezze che nonostante tutto contribuiscono soltanto ad alimentare un pesante senso di vuoto?

Questo, naturalmente, non significa certo rinunciare all’ambizione!. Al contrario, è proprio stando bene nel presente e prendendosi pienamente cura di sè che iniziamo ad attirare ciò che davvero conta e ad avere davvero di più dalla nostra vita, rendendola a tutti gli effetti ricca, produttiva e degna di essere vissuta.

Categorie

Iscriviti al canale ufficiale di Mudesk