Il design come filosofia di vita

Il design come filosofia di vita

design-come-filosofia-di-vita-mudesk-feat

Design vuol dire semplificazione, ricerca dell’essenza e capacità creativa di realizzare qualcosa concretamente (o offrire le basi perché sia possibile realizzarlo). Per fare ciò c’è bisogno di metodo, conoscenza, curiosità, creatività, passione ed entusiasmo. Tutte caratteristiche che sicuramente farebbe piacere avere all’interno della propria vita. In questo articolo voglio mostrarti come sia possibile migliorare la tua esistenza con il design come filosofia di vita. 

Come si integra il design come filosofia di vita

Se sei d’accordo con l’idea che tutto ciò che racchiude il concetto di design potrebbe rendere le tue giornate più interessanti e appaganti, perché limitare questo tema semplicemente ad un lavoro? Perché non portare questo modo di intendere e interpretare la realtà ad un livello più profondo: la tua stessa esistenza. Se inizi a vederti come un designer, indipendentemente dal lavoro che fai o dai tuoi interessi, stai spingendo te stesso ad un modo di intendere la realtà più stimolante.

Per riuscire a vivere come un designer, bisogna comprendere quali sono i principi legati a questo tipo di professione. Io ho identificato 7 caratteristiche che fanno parte del design che possono essere applicate tranquillamente all’interno della tua vita, indipendentemente dal lavoro che fai. Non si è designer solo perché si fa un certo tipo di attività, ma lo si è quando si affrontano le situazioni seguendo i principi che ti sto per mostrare. Si tratta quindi di cambiare il tuo mindset e spostarti dal modo standard di vedere le cose, ad una mentalità da designer a 360 gradi.

Comprensione

La prima caratteristica di un buon designer è la capacità di ascolto ed osservazione, che lo porta a comprendere quali sono le reali esigenze del cliente. Quest’abilità come puoi immaginare è utilissima anche in molti altri contesti della nostra esistenza. All’interno delle relazioni è estremamente importante essere in grado di comprendere appieno le esigenze dell’altro, così come in un contesto lavorativo, in un processo di vendita, in ambito familiare, e anche e sopratutto con te stesso. Molte volte non ci ascoltiamo e non osserviamo i nostri comportamenti, e in questo modo non capiamo quali sono i nostri reali bisogni. Questa capacità che è tipica dei designer è utilissima in realtà in ogni aspetto della nostra esistenza. Non si tratta di un talento innato, e puoi allenarla costantemente.

Pianificazione

Il designer pianifica e progetta seguendo un metodo rigoroso e collaudato. Quante volte quest’abilità potrebbe esserci utile anche in altri aspetti della nostra vita? Alla fine si può pianificare tutto, dalla vacanza estiva alla propria carriera lavorativa. Anche la nostra vita può essere pianificata, tenendo conto ovviamente di tutti gli imprevisti e gli ostacoli che ci troveremo ad affrontare, che fanno parte dell’esistenza. Puoi pianificare la gestione del tuoi tempo e dei tuoi impegni, il tuo budget mensile per le spese. Con la pianificazione tutto diventa più semplice ma sopratutto realizzabile. Lasciare la propria vita al caso può essere divertente, ma solo pianificandola puoi ottenere ciò che realmente desideri.

Creatività

Il designer è spesso creativo e curioso, e continua a stimolare la propria mente con nuove idee, sforzandosi di trovare soluzioni nuove. Questo approccio porta un grande giovamento al nostro cervello, dal momento che in questo modo gli stai dando la possibilità di esprimere il suo vero potenziale infinito. Troppe volte ci abbandoniamo a giornate piatte, a fare le stesse cose allo stesso modo. Portare la creatività all’interno della tua esistenza ti permette di osservare la realtà in modo diverso, più stimolante e divertente. Quest’abilità è utilissima sopratutto nelle relazioni, sia perché in questo modo sconfiggi la noia della routine, sia perché a volte puoi riuscire a trovare soluzioni insolite ai problemi che diversamente prenderebbero il sopravvento.

Ricerca dell’essenziale

Il designer per offrire la soluzione ideale al proprio cliente, deve andare a trovare il cuore della questione. Non si può fermare in superficie, perché altrimenti darebbe al cliente ciò che gli ha chiesto a parole, e non ciò che realmente vuole. Questo ti porta a fare domande per comprendere meglio. Questo approccio volto alla ricerca continua dell’essenziale può essere applicato anche alla tua vita. In questo modo puoi essere più consapevole di ciò che conta realmente per te, e fare scelte migliori. Inoltre ti spinge a vivere seguendo una filosofia di vita minimalista, con tutti i benefici che ne conseguono.

 

design progettuale con penna nera e wacom

Analisi

Una volta creato il prototipo il designer effettua dei test, e analizza il prodotto. Quest’attività è di fondamentale importanza, ma spesso ci dimentichiamo di quanto sia essenziale anche all’interno delle nostre vite. Magari abbiamo fatto dei progetti, abbiamo trovato un lavoro che pensavamo ci piacesse. Ma poi hai analizzato effettivamente se è ciò che davvero vuoi? In molti casi non abbiamo le stesse informazioni quando abbiamo in mente un lavoro e quando poi lo troviamo. Allo stesso modo è importante analizzare i risultati ottenuti, e capire se siamo sulla strada giusta.

Feedback

I feedback sono uno degli aspetti più importanti per un designer. Comprendere cosa funziona e cosa no è essenziale. Questo avviene tramite dialogo e capacità di accettare le critiche. Quanto sarebbe importante avere questa capacità anche negli altri contesti della tua vita? Inoltre in questo modo sei aperto alla comunicazione, che è parte fondamentale della nostra esistenza e del benessere delle relazioni.

Miglioramento continuo

La mentalità del designer è volta al miglioramento continuo. Una volta creato il prodotto finale, si cercano nuove e più interessanti soluzioni, che potrebbero portare il modello ad un livello successivo. Immagina se porti questo modo di pensare all’interno della tua vita. Tutto ciò che ti circonda continua a migliorare, tu continui a migliorare. I problemi non verranno più visti come tali, ma come opportunità di miglioramento, di insegnamento. Inoltre in questo modo il tuo cervello continua ad essere attivo e funziona sempre meglio e con più lucidità. Imparerai tante cose e la tua mente ti sarà estremamente grata per questo.

Conclusione

Spero di averti ispirato con questo articolo ad adottare i principi di design all’interno della tua vita. Tutti noi siamo e possiamo essere dei designer, e probabilmente se tutti fossimo più aperti al dialogo, volti a migliorarci l’un l’altro, a cercare feedback e ciò che davvero conta, vivremmo in un mondo migliore.

Ci sono anche tanti altri aspetti legati al design moderno che si potrebbero implementare, come il tema della sostenibilità, della valorizzazione della diversità, della collaborazione. Tutti aspetti che magari affronteremo e approfondiremo in un altro articolo. Qui abbiamo voluto inserire quelli che secondo noi sono gli aspetti principali, che puoi iniziare a integrare nella tua vita fin da subito. Tu ne aggiungeresti altri? Faccelo sapere nei commenti!

Per approfondire

In questo articolo sul design come filosofia di vita abbiamo visto quali sono i principi base. Ti sarai accorto che il tema del minimalismo è molto legato a questo concetto che ho cercato di esprimere con questo articolo. Su questo sito trovi altri articoli che vanno ad aggiungere valore a questo, aiutandoti sempre di più a comprendere come migliorare la tua vita attraverso il design e la cultura minimal. In seguito trovi i link che ho accuratamente selezionato per te. 

Categorie